1
Ora, quanto ai tempi e alle stagioni, fratelli, non avete bisogno che ve ne scriva,
2
poiché voi stessi sapete molto bene che il giorno del Signore verrà come un ladro di notte.
3
Quando infatti diranno: «Pace e sicurezza», allora una subitanea rovina cadrà loro addosso, come le doglie di parto alla donna incinta e non scamperanno affatto.
4
Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, cosí che quel giorno vi sorprenda come un ladro.
5
Voi tutti siete figli della luce e figli del giorno;
noi non siamo della nottedelle tenebre.
6
Perciò non dormiamo come gli altri, ma vegliamo e siamo sobri.
7
Infatti coloro che dormono, dormono di notte, e coloro che s'inebriano, s'inebriano di notte.
8
Ma noi, poiché siamo del giorno, siamo sobri, avendo rivestito la corazza della fede e dell'amore, e preso per elmo la speranza della salvezza.
9
Poiché Dio non ci ha destinati all'ira, ma ad ottenere salvezza per mezzo del Signore nostro Gesú Cristo,
10
il quale è morto per noi perché, sia che vegliamo sia che dormiamo, viviamo insieme con lui.
11
Perciò consolatevi gli uni gli altri ed edificatevi l'un l'altro, come già fate.
12
Ora, fratelli, vi preghiamo di aver rispetto per quelli che si affaticano fra di voi, che vi sono preposti nel Signore e che vi ammoniscono,
13
e di averli in somma stima nell'amore per la loro opera.
Vivete in pace fra voi.
14
Ora, fratelli, vi esortiamo ad ammonire i disordinati, a confortare gli scoraggiati, a sostenere i deboli e ad essere pazienti verso tutti.
15
Guardate che nessuno renda male per male ad alcuno;
anzi procacciate sempre il bene gli uni verso gli altri e verso tutti.
16
Siate sempre allegri.
17
Non cessate mai di pregare
18
In ogni cosa rendete grazie, perché tale è la volontà di Dio in Cristo Gesú verso di voi.
19
Non spegnete lo Spirito.
20
Non disprezzate le profezie.
21
Provate ogni cosa, ritenete il bene.
22
Astenetevi da ogni apparenza di male.
23
Ora il Dio della pace vi santifichi egli stesso completamente;
e l'intero vostro spirito, anima e corpo siano conservati irreprensibili per la venuta del Signor nostro Gesú Cristo.
24
Fedele è colui che vi chiama, e farà anche questo.
25
Fratelli, pregate per noi.
26
Salutate tutti i fratelli con un santo bacio.
27
Vi scongiuro per il Signore che questa epistola sia letta a tutti i santi fratelli.
28
La grazia del Signor nostro Gesú Cristo sia con voi.
Amen.