1
Or gli uomini di Efraim si radunarono, passarono a Tsafon e dissero a Jefte: «Perché sei andato a combattere contro i figli di Ammon e non ci hai chiamati per andare con te? Noi bruceremo la tua casa con te dentro».
2
Jefte rispose loro: «lo e il mio popolo abbiamo avuto una grande disputa con i figli di Ammon;
e quando vi chiesi aiuto non mi avete liberato dalle loro mani.
3
Così, vedendo che non venivate in mio aiuto, ho posto a repentaglio la mia vita e ho marciato contro i figli di Ammon;
e l'Eterno me li ha dati nelle mani.
Perché dunque siete oggi saliti contro di me per muovermi guerra?».
4
Poi Jefte radunò tutti gli uomini di Galaad e diede battaglia ad Efraim;
e gli uomini di Galaad sconfissero Efraim, perché questi dicevano: «voi Galaaditi siete fuggiaschi di Efraim, in mezzo ad Efraim e in mezzo a Manasse!».
5
Gli uomini di Galaad si impadronirono dei guadi del Giordano prima che quei di Efraim arrivassero;
così, quando uno dei fuggiaschi di Efraim diceva: «Lasciatemi passare», gli uomini di Galaad gli chiedevano: «Sei tu un Efraimita?».
Se quegli rispondeva: «No», i Galaaditi gli dicevano:
6
«Allora di' Scibboleth»;
se quegli diceva «Sibboleth», perché non poteva pronunciare correttamente, essi lo afferravano e lo uccidevano presso i guadi del Giordano.
In quel tempo perirono quarantaduemila uomini di Efraim.
7
Jefte fu giudice d'Israele per sei anni.
Poi Jefte, il Galaadita, morì e fu sepolto in una delle città di Galaad.
8
Dopo di lui fu giudice d'Israele Ibtsan di Betlemme.
9
Egli ebbe trenta figli;
maritò trenta figlie e fece venire da fuori trenta fanciulle per i suoi figli.
Fu giudice d'Israele per sette anni.
10
Poi Ibtsan morì e fu sepolto a Betlemme.
11
Dopo di lui fu giudice d'Israele Elon, lo Zabulonita;
fu giudice d'Israele per dieci anni.
12
Poi Elon, lo Zabulonita, morì e fu sepolto ad Ajalon, nel paese di Zabulon.
13
Dopo di lui fu giudice d'Israele Abdon, figlio di Hillel, il Pirathonita.
14
Ebbe quaranta figli e trenta nipoti, che cavalcavano settanta asinelli.
Fu giudice d'Israele per otto anni.
15
Poi Abdon, figlio di Hillel, il Pirathonita, morì e fu sepolto a Pirathon nel paese di Efraim, nella regione montuosa di Amalek".