1
«Al maestro del coro.
Per strumenti a corda.
Salmo di Davide» Quando grido, rispondimi, o DIO della mia giustizia;
quand'ero nell'avversità, tu mi hai soccorso;
abbi pietà di me ed esaudisci la mia preghiera.
2
Fino a quando, o figli degli uomini, si farà oltraggio alla mia gloria? Fino a quando amerete la vanità e andrete dietro alla menzogna? (Sela)
3
Or sappiate che l'Eterno si è appartato uno che è santo;
l'Eterno mi esaudirà quando griderò a lui.
4
Adiratevi e non peccate;
sul vostro letto meditate nel vostro cuore e state in silenzio.
(Sela)
5
Offrite sacrifici di giustizia e confidate nell'Eterno.
6
Molti dicono: «Chi ci farà vedere il bene?».
O Eterno, fa' risplendere la luce del tuo volto su di noi.
7
Tu mi hai messo piú gioia nel cuore di quanto ne provano essi, quando il loro grano ed il loro mosto abbondano.
8
In pace mi coricherò e in pace dormirò, poiché tu solo, o Eterno, mi fai dimorare al sicuro.