1
«Al maestro del coro.
Cantico.
Salmo» Mandate grida di gioia a DIO, voi tutti abitanti della terra;
2
inneggiate alla gloria del suo nome;
rendete la sua lode gloriosa.
3
Dite a DIO: «Come sono tremende le tue opere! Per la grandezza della tua potenza i tuoi nemici si sottometteranno a te.
4
Tutta la terra ti adorerà e canterà a te, canterà le lodi del tuo nome».
(Sela)
5
Venite e ammirate ciò che DIO ha fatto;
egli è tremendo nelle sue opere verso i figli degli uomini.
6
Egli cambiò il mare in terra asciutta;
il suo popolo passò il fiume a piedi asciutti, rallegriamoci dunque in lui.
7
Con la sua potenza egli regna in eterno;
i suoi occhi osservano le nazioni.
Non permettere che i ribelli si innalzino.
(Sela)
8
Voi popoli, benedite il nostro DIO;
e proclamate ad alta voce la sua lode.
9
Egli è colui che ci mantiene in vita, e non permette che i nostri piedi vacillino.
10
Poiché tu ci hai messi alla prova, o DIO, tu ci hai raffinati come si raffina l'argento.
11
Ci hai fatti cadere nella rete, hai posto un grave peso sui nostri lombi.
12
Hai fatto cavalcare gli uomini sul nostro capo, siamo passati attraverso il fuoco e l'acqua, ma tu ci hai tratto fuori in luogo di refrigerio.
13
Io entrerò nella tua casa con olocausti, adempirò i miei voti
14
che le mie labbra hanno formulato e la mia bocca ha pronunziato quando ero nell'avversità.
15
Ti offrirò olocausti di bestie grasse, col soave odore di montoni;
sacrificherò buoi e capri.
(Sela)
16
Venite e ascoltate, voi tutti che temete DIO, e io vi racconterò quel che egli ha fatto per l'anima mia.
17
Ho gridato a lui con la mia bocca e l'ho esaltato con la mia lingua.
18
Se avessi serbato del male nel mio cuore, il Signore non mi avrebbe dato ascolto.
19
Ma DIO mi ha ascoltato e ha prestato attenzione alla voce della mia preghiera.
20
Sia benedetto DIO, che non ha respinto la mia preghiera e non mi ha negato la sua benignità.