Le benedizioni dopo la prova

1
Al direttore del coro.
Canto.
Salmo.
Fate acclamazioni a Dio,
voi tutti, abitanti della terra!
2
Cantate la gloria del suo nome,
onoratelo con la vostra lode!
3
Dite a Dio: «Come son tremende
le opere tue!
Per la grandezza della tua potenza i tuoi nemici ti aduleranno.
4
Tutta la terra si prostrerà davanti a
te e canterà a te,
canterà al tuo nome».
[Pausa]
5
Venite e ammirate le opere di Dio;
egli è tremendo nelle sue azioni verso
i figli degli uomini.
6
Egli cambiò il mare in terra asciutta;
il popolo passò il fiume a piedi;
perciò esultiamo in lui.
7
Egli, con la sua potenza domina
in eterno;
i suoi occhi osservano le nazioni;
i ribelli non possono insorgere contro
di lui! [Pausa]
8
Benedite il nostro Dio, o popoli,
e fate risonare a piena voce la sua lode!
9
Egli ha conservato in vita l'anima
nostra,
e non ha permesso che il nostro piede vacillasse.
10
Poiché tu ci hai messi alla prova,
o Dio,
ci hai passati al crogiuolo come
l'argento.
11
Ci hai fatti cadere nella rete,
hai posto un grave peso ai nostri
fianchi.
12
Hai fatto cavalcare uomini sul
nostro capo;
siamo passati attraverso il fuoco
e l'acqua,
ma poi ci hai tratti fuori in un luogo
di refrigerio.
13
Entrerò nella tua casa con olocausti,
adempirò le mie promesse,
14
le promesse che le mie labbra hanno pronunziate,
che la mia bocca ha proferite nel
momento della difficoltà.
15
Ti offrirò olocausti di bestie grasse,
e il profumo di montoni;
sacrificherò buoi e capri.
[Pausa]
16
Venite e ascoltate, voi tutti che
temete Dio!
Io vi racconterò quel che ha fatto per l'anima mia.
17
Lo invocai con la mia bocca
e la mia lingua lo glorificò.
18
Se nel mio cuore avessi tramato
il male,
il Signore non m'avrebbe ascoltato.
19
Ma Dio ha ascoltato;
è stato attento alla voce della mia
preghiera.
20
Benedetto sia Dio,
che non ha respinto la mia preghiera
e non mi ha negato la sua grazia.